Design meets Space

a cura di Massimo Colombo

Valorizzazione del patrimonio culturale, miglioramento dell’esperienza di visita, inclusività e supporto alle disabilità, innovazione tecnologica.
Questi alcuni dei settori di ricerca sviluppati nel corso di Comunicazione espositiva, del biennio specialistico in Comunicazione pubblica d’impresa.
I progetti in esposizione riguardano due differenti ambiti, uno più strettamente museale con l’allestimento di una mostra temporanea dedicata a Charles e Ray Eames presso il Palazzo delle Arti di Napoli, in cui gli studenti hanno progettato un percorso espositivo curato in ogni suo dettaglio, dai supporti, alla segnaletica, alla comunicazione fino all’illuminazione delle sale.
L’altro, forse più sperimentale e “coraggioso” ha visto la progettazione di un infopoint al Porto di Napoli realizzato con container navali riadattati e assemblati in maniera modulare tra loro, a formare architetture effimere di grande impatto visivo e comunicativo.