Light factories

a cura di Massimo Colombo

Light factories è una sperimentazione aperta e dinamica che indaga l’affascinante universo del prodotto d’illuminazione indoor nelle sue diverse tipologie e declinazioni. I prodotti qui presentati, elaborati dagli studenti del corso di Cultura del Progetto, rappresentano la sintesi di un percorso ideativo ampio e articolato, che pur approfondendo temi attuali e innovativi come lo smart lighting o le nuove tecnologie led, ambisce prima di tutto all’affermazione e all’apprendimento di una metodologia consapevole, densa di riferimenti storico-culturali in grado di orientare l’azione progettuale per rispondere al meglio alla complessità dei bisogni e delle abitudini degli uomini.
Questo approccio tende a valorizzare maggiormente ogni singola fase del design process rispetto al risultato finale, in un percorso step by step, fatto di successivi approfondimenti sulle tematiche centrali nel campo della progettazione.
Ulteriore elemento che ha caratterizzato questa esperienza è il team working, nella consapevolezza che il valore di un gruppo produce risultati migliori e al tempo stesso valorizza le potenzialità individuali.
I progetti esposti, realizzati in gruppi di tre o quattro studenti, hanno affrontato il tema del prodotto d’illuminazione domestica, declinato di anno in anno in diverse funzioni e tipologie: dalla lampada portatile fino alla concezione di intere famiglie di prodotti per l’illuminazione a sospensione, da terra, da tavolo, da parete.