La presentazione della coordinatrice della Scuola, Enrica D'Aguanno

Progettare l’oltre significa riuscire a vedere cose che ancora non sono visibili e costruire strade praticabili per raggiungerle. Perché un buon progetto non è soltanto una buona idea, ma la capacità di dare forma alla propria immaginazione consentendole di diventare componente concreta del mondo. È questa la visione del design della scuola di Progettazione artistica per l’impresa dell’Accademia di Belle arti di Napoli, dove le culture e le persone si incontrano e lavorano insieme quotidianamente, per trasformare l’impensabile in non ancora pensato e l’impossibile in non ancora praticato.

Con questa giornata-evento vogliamo aprire le porte del nostro laboratorio creativo alla città e raccontare il nostro impegno costante nel mettere in campo progettualità che sappiano intrecciare la didattica e l’impegno verso il territorio, incrociando linguaggi differenti in un generativo interscambio tra tradizione e modernità.

I veri protagonisti di Design Beyond Design sono gli studenti dei due corsi di Design della comunicazione e di Fashion Design, con tante mostre allestite per valorizzare i loro progetti realizzati nel corso di questi due anni complicatissimi, caratterizzati dalla pandemia da Covid-19 e dalla didattica a distanza, ma anche dall’impegno collettivo per far continuare a vivere, prima a distanza e ora nuovamente in presenza a FoQus, quell’idea di Scuola innovativa alla base di un percorso fatto di storie, domande, ricerca, confronto, aspirazioni. Un percorso che trova la propria forza all’interno di una comunità di docenti e studenti capace di dialogare, interrogarsi, proporre, costruire e progettare per sé ma anche e soprattutto per gli altri.



Enrica D’Aguanno


Coordinatrice Scuola di Progettazione artistica per l’impresa

Accademia di Belle arti di Napoli


377 visualizzazioni0 commenti